David Bach è un multimilionario americano, autore di un libro finito per ben 10 volte tra i best seller del New York Times. Il suo libro più recente è The Latte Factor, è una piccola storia che puoi leggere in meno di poche ore e può davvero aiutarti a vivere una vita “più ricca”.

In un articolo apparso nel Magazine Success racconta la sua storia e di come sia diventato milionario modificando la sua mentalità e le sue abitudini.

“Il mio primo anno dopo college, ero entrato nel settore immobiliare. […] Quel primo anno, ho guadagnato $ 50.000. Nella mia mente, quello era abbastanza denaro per risparmiare, investire e diventare ricco un giorno”.

Non era male come stipendio ma per David non era sufficiente. Come racconta nell’articolo:

“C’era solo un problema: spendevo più di quanto guadagnavo. Nessun problema, ho pensato. Devo solo fare più soldi. L’anno successivo, ho guadagnato $ 75.000, ma ancora una volta, la mia spesa ha superato le mie entrate. Più guadagnavo, più mi sembrava di spendere”.

Se si vuole diventare ricchi spendere meno di quanto si guadagna è la prima regola e per David Bach, il primo passo per diventare milionario è stato proprio capire questo. Ecco come ha avuto la sua illuminazione:

“Qualche anno dopo ero un consulente finanziario e guadagnavo somme a sei cifre. Pensavo di essere pronto, ma non riuscivo ancora a portare le mie spese a un punto in cui ero in grado di risparmiare denaro. Cioè, fino al giorno in cui ho incontrato Jim e Sue McIntyre.

Quando Jim è venuto nel mio ufficio a 52 anni per vedere un anticipo della sua pensione, sono rimasto sorpreso. Jim non aveva mai guadagnato più di $ 55.000 all’anno in vita sua. Io guadagnavo somme a sei cifre e non avevo nulla da parte.

Mi aspettavo di dover informare e Jim e Sue che non sarebbero potuti andare in pensione tanto presto, quindi immagina il mio shock quando ho scoperto che erano in realtà multimilionari. Avevano due case di proprietà, una in cui vivevano e l’altra che affittavano. Jim aveva risparmiato oltre mezzo milione e anche di più stando ai loro conti, e la coppia aveva mandato i propri figli al college senza prestiti studenteschi. Non avevano un debito.

Quell’incontro è stato per me un’illuminazione”.

Jim e Sue erano diventati straordinariamente ricchi con un reddito ordinario. Invece David sembrava ricco, ma in realtà viveva giorno per giorno al limite delle sue possibilità.

Proprio allora, in quel preciso momento, ha deciso di cambiare la sua mentalità, le sue azioni e il suo approccio per essere più simile ai McIntyres e, facendo ciò, alla fine è diventato un milionario. Da allora ha dedicato la sua vita ad aiutare gli altri a vivere bene e a diventare ricchi a loro volta.

Ha scritto 10 libri che sono diventati tutti best seller del New York Times. Oltre un milione di persone hanno seguito il suo metodo per raggiungere la libertà finanziaria.

In questo articolo condividiamo le 16 verità senza tempo di David Bach che chiunque, indipendentemente dal proprio reddito, può usare per vivere e diventare ricco. Spero che ti saranno utili.

1. Spendi sempre meno di quanto guadagni

La tua vita sarà più semplice e meno stressante

Questa è la lezione più grande che ho imparato da Jim e Sue: non è ciò che fai, ma ciò che risparmi che determina se costruirai ricchezza. Relativamente parlando, i McIntyres non guadagnavano molto, ma erano maestri nel risparmiare ciò che guadagnavano.

Prima di incontrare i McIntyres, guidavo una Jaguar nuova di zecca a noleggio e avevo in affitto un appartamento a San Francisco, ma ero completamente stressato. Quando ho cambiato la mia mentalità e posto maggiore enfasi sul mantenere i miei soldi e investirli invece di spenderli in cose che non mi servivano, il mio stress ha cominciato a diminuire.

2. Paga te stesso per primo

Metti da parte almeno un’ora al giorno delle tue entrate

Il mio nuovo libro, The Latte Factor, è una parabola su Zoey Daniels, un millenials che si guadagna da vivere come tutti a New York City. Ma, proprio come me a quell’età, stava vivendo giorno per giorno. Fin quando, un giorno, incontra un barista di nome Henry che diventa il suo mentore.

Una delle prime lezioni che Henry insegna a Zoey è il valore di essere finanziariamente egoista. Le insegna che il segreto per costruire la ricchezza è tre parole: pagati per prima. Quando ricevi la busta paga, la prima persona che dovrebbe essere pagata sei tu. Metti automaticamente da parte quella prima ora di paga in un conto pensionistico deducibile, come un piano 401 (k), un conto IRA o un conto pensionistico autonomo. Se fai bene i conti, ti metti da parte il 12,5 percento del tuo reddito lordo.

3. Non fissare un budget

Piuttosto, automatizza la tua vita finanziaria
Quello che hanno fatto i McIntyres, quello che ho fatto io e quello che hanno fatto tutti i 401 (k) milionari nel piano di Fidelity è risparmiare automaticamente. Se devi scrivere un assegno o mettere i soldi in un cassetto per risparmiare, non durerà a lungo. Devi trovare altri modi per rispermiare, metodi che automatizzino il risparmio di soldi.

4. Diventa un investitore non uno che chiede prestiti

Gli investitori diventano ricchi, chi chiede prestiti rimane povero
Ci sono due tipi di scale per diventare ricchi: possedere azioni e possedere proprietà immobiliari. La scala mobile che ti fa salire sono questi due beni. La scala mobile che ti fa scendere è un cattivo debito.

Perchè è questo? In realtà è abbastanza semplice. I ricchi diventano più ricchi perché il sistema è progettato in modo che queste due classi di attività aumentino. Se non possiedi azioni o immobili, non sei sulla scala mobile “che va in su” per costruire ricchezza.

La scala mobile “verso il basso” è quella che accumula debito su carte di credito ad alto tasso di interesse, indebitandosi per comprare cose che non ti servono, stipulando prestiti e prendendo in prestito denaro per investire in cose che possono scendere di valore. Questa è la ricetta perfetta per essere al verde.

5. Compra una casa, non affittarla

Chi sta in affitto rimane povero, i proprietari di casa e terrieri costruiscono ricchezza
Ecco la verità sulla creazione di ricchezza in America: non sarai ricco se sei un affittuario. Il patrimonio netto dei proprietari di case in America è 44 volte superiore al patrimonio netto degli affittuari.

Le persone là fuori che ti dicono che è più economico affittare che la propria casa hanno semplicemente torto. Se affitti per tutta la vita, spenderai da mezzo milione a un milione o più di dollari in affitto e non avrai assolutamente che ti rimane tra 30 anni. Se possiedi una casa e paghi il tuo mutuo, avrai un bene che è gratuito e trasporta un’enorme quantità di capitale.

6. Non prestare denaro ad amici e familiari

Li perderai in entrambi i casi
Questo punto si spiega da sé. Quando qualcuno viene da te per prendere in prestito denaro, è già andato a più banche in cerca di un prestito. Quindi, se le aziende che prestano denaro per lavoro non vogliono farlo per il tuo amico o familiare, allora perché dovresti farlo tu?

Nella maggior parte dei casi, il prestito di denaro ad amici o familiari ti si ritorce contro. Ciò complica le relazioni, soprattutto se non te lo restituiscono.

7. Non investire mai in cose che non capisci

Se non riescono a spiegarti l’investimento su un solo pezzo di carta vuol dire che è troppo complicato. Passa.
Questo consiglio viene da Peter Lynch, il leggendario investitore che gestiva il Fidelity Magellan Fund. Capì che stare lontano da investimenti complicati era il modo migliore per evitare di perdere denaro e tempo. Warren Buffett afferma di poter dire entro 10 minuti dall’incontro con un venditore d’affari prospettico se intende acquistare l’attività. Non deve essere complicato. Se l’affare non è chiaro, non investire.

8. Investi a lungo termine

Creare ricchezza richiede tempo, non avviene in un giorno

Il motivo per cui la maggior parte degli investitori fallisce è perché sono incredibilmente impazienti. Vendono costantemente investimenti che ritengono non stiano fruttando e spesso finiscono per vendere troppo presto. Il segreto per costruire ricchezza è acquistare investimenti di qualità e trattenerli.

Se avessi investito $ 1,000 in Amazon durante la sua IPO nel maggio 1997, il suo valore sarebbe stato $ 1,36 milioni a settembre 2018. Investire $ 1,000 in Apple durante la sua IPO a dicembre 1980 ti avrebbe dato oltre $ 500.000 nel 2019, secondo CNBC.

Se acquisti investimenti di qualità e li conservi a lungo termine, puoi avere successo. Se pensi di non averne uno in mano, o se non credi nel futuro dell’investimento, non investire.

9. Non provare a prevedere il mercato

Non funzionerà
Cercare di prevedere il mercato – cercare di anticipare i movimenti imminenti verso l’alto o verso il basso – è una pratica destinata al fallimento, come dimostrano i dati recenti di Yahoo Finance: supponiamo che tu abbia investito $ 10.000 nell’S & P 500 per 20 anni tra il 1 ° gennaio 1998 e il 31 dicembre 2017. Se non avessi toccato quei soldi, avresti guadagnato un rendimento annuo del 7,2%.

Ora, facciamo finta di aver tentato di prevedere il mercato e di aver perso alcuni dei giorni con il maggior guadagno in questi 20 anni. Ecco come sarebbe cambiato il tuo ritorno se avessi perso:

• 5 giorni: 5,02%
• 10 giorni: 3,53%
• 20 giorni: 1,15%
• 40 giorni: -2,8%

Questa è una variazione del -114% che può derivare dalla mancanza di soli 40 di 5.036 giorni di trading.

10. Mai investire sul margine

Il leverage ti ucciderà quando le cose si mettono male
Quando si tratta di investire in borsa, non c’è niente di più pericoloso che prendere in prestito denaro per acquistare azioni. Nel settore degli investimenti, questo è noto come l’utilizzo del margine. Le società di intermediazione ti forniranno prestiti a fronte delle tue attività per acquistare più azioni. È la cosa più rischiosa che puoi fare, ma sfortunatamente è stata fatta a livelli record proprio ora. Nel 2018, il livello del debito marginale ha superato per la prima volta i $ 600 miliardi dalla bolla dotcom.

Quando investi in margine, se il tuo portafoglio scende a un certo livello, puoi essere “chiamato”. Quando ciò accade, la società di intermediazione da cui hai preso in prestito il denaro può ritirarsi e vendere il tuo portafoglio azionario in perdita. Avresti potuto essere un investitore a lungo termine, ma ora non hai nemmeno i soldi per coprire il debito di margine perché sei stato spazzato via finanziariamente.

11.Non scommettere contro il banco

Perderesti tutto
Ogni due anni ci sono alcuni nuovi investimenti caldi che sembrano essere il posto giusto per investire denaro. Un anno è oro, il prossimo sono dotcoms. Di recente, è stato Bitcoin. Nel 1636 nei Paesi Bassi, durante quello che è stato soprannominato il “Tulip Mania”, i tulipani sono stati l’investimento. Ogni investitore si affrettava a comprare i tulipani, solo per vedere poi che non valevano nulla un anno dopo, quando scoppiò la bolla.

Potresti pensare che questa volta sia diverso dall’ultima volta, che questo investimento è quello che ti renderà ricco. Non lo è. Le cose che si surriscaldano in fretta non rimangono calde per sempre e se vuoi creare ricchezza, non dovresti mai investire tutto ciò che hai in una cosa sola. Non puoi diventerai ricco rapidamente, ci vuole tempo.

12. Quando diventi ricco, devi rimanere ricco

E’ molto meglio che ricominciare da capo
Uno dei miti più grandi nel mondo dell’imprenditoria è quello delle persone che sono risalite al vertice dopo uno (o anche più) fallimenti. Anche se sembra stimolante, è anche un approccio molto difficile nella vita. Un approccio decisamente migliore è diventare milionari e rimanere milionari attenendosi ai principi che ti hanno reso milionario in primo luogo.

Per non parlare del fatto che invecchiando potresti diventare più intelligente, ma hai anche meno energia. Quindi fidati di me, rimani ricco!

13. Restituisci qualcosa

Più dài più ricevi indietro e contribuisci anche a creare un mondo migliore

Se studi le biografie dei milionari che si sono fatti da soli, in particolare quelli con un patrimonio netto di oltre $ 10 milioni, scoprirai che uno dei denominatori comuni è che stavano restituendo prima di diventare ricchi.

John Templeton, il multi-miliardario e famoso filantropo, una volta disse: “Il segreto della vita è essere uno che dà, e non uno che prende.” Non dovrebbe sorprendere il fatto che l’uomo che ci ha dato tale saggezza restituisse il 50 percento delle sue entrate già prima che fosse ricco. Se non puoi permetterti di restituire finanziariamente in questo momento, puoi sempre restituire il tuo tempo, la chiave è semplicemente dare.

14. Non arrenderti

Non importa quante volte fallirai o quante volte perderai. Finché continui ad andare avanti non sarai mai sconfitto
Nel 1994, ho deciso di tenere un corso su donne e denaro. Mi è stato detto da tutti nel mio settore, compresi i dirigenti del mio ufficio, che non c’era mercato per i seminari su donne e denaro. Avrei potuto ascoltare il loro consiglio, ma mi sono rifiutato di arrendermi. Sapevo che la lezione sarebbe stata un successo, e lo è stata. Il primo ha attirato 225 donne.

Continuavo a fare seminari e due anni dopo decisi di scrivere un libro su donne e soldi. Nel 1998, quando Smart Women Finish Rich venne pubblicato, il mio editore mi disse che se il libro avesse venduto 30.000 copie, sarebbe stato un enorme successo. Venti anni dopo, oltre un milione di donne hanno acquistato Smart Women Finish Rich. Oltre mezzo milione di donne hanno partecipato ai nostri seminari. Niente di tutto ciò sarebbe stato possibile se avessi rinunciato al mio sogno.

15. L’interesse composto è un miracolo

Funziona solo se lo fai funzionare

Molte persone credono che hai bisogno di avere molti soldi per diventare ricco, ma semplicemente non è vero. Quando combini piccole quantità di denaro con il tempo e il potere dell’interesse composto, puoi cambiare la tua vita. Non mi credi? Se investissi $ 5 al giorno – il costo di un cappuccino – e guadagni un rendimento annuo del 10%, avrai $ 948.611 in 40 anni.

Quando chiedi alle persone più anziane il loro più grande rimpianto finanziario, la maggior parte dirà che non hanno iniziato a risparmiare quando erano giovani. Quando chiedi alle persone giovani perché non stanno risparmiando, il primo motivo che dicono per spiegare perché non lo stanno facendo è che non hanno i soldi per risparmiare.

Ma come dimostrano Jim e Sue McIntyre, grazie all’interesse composto, non è necessario essere ricchi per vivere da ricchi.

16. Per risparmiare soldi e investirli devi trovare il tuo “fattore latte”

Prima cominci più sarà facile
Per più di due decenni, ho insegnato un principio chiamato Latte Factor, che è quello che hai visto sopra. Se dovessi raddoppiarlo e investire $ 10 al giorno, o $ 300 al mese e guadagnare una crescita del 10% ogni anno, ecco cosa avresti risparmiato per 65 anni a seconda dell’età in cui hai iniziato a risparmiare:

• A 25: $ 1.913.334
• A 35: $ 684.097
• A 45: $ 230,009
• A 55: $ 62.265

In questo momento, potresti dire: “Ma non voglio rinunciare al mio latte! È l’unica cosa che che faccio per me! “

L’ho sentito innumerevoli volte negli ultimi due decenni e ho capito. Ecco cosa dirò: se non vuoi rinunciare al tuo latte da Starbucks, almeno vai a comprare le azioni di Starbucks. Se avessi acquistato azioni Starbucks per un valore di $ 1.000 quando è stato aperto nel 1992, oggi ne avresti quasi $ 250.000. Acquistando azioni, almeno ti stai arricchendo mentre ti godi il comfort a cui ti rifiuti di rinunciare. Il fatto è che se spendi più soldi di quanto guadagni, ogni singolo giorno sarai sempre povero.

Devi risparmiare e investire denaro, anche se costa $ 5 al giorno, se vuoi raggiungere la sicurezza finanziaria e, in definitiva, la libertà finanziaria.